I consumatori nell’era del new normal esprimono, con sempre maggior fermezza, un trend che sta imponendo un profondo cambiamento all’industria del food e della GDO: la necessità di ricevere prodotti di elevata qualità senza limiti legati ai luoghi e alle tempistiche.

Per gli operatori del settore, questo si traduce nella necessità di offrire servizi di delivery con standard elevati, un processo che coinvolge l’intera supply chain, dalla produzione, passando per lo stoccaggio, fino alla consegna al consumatore finale.

Questa esigenza vale in particolar modo per la catena del freddo. Infatti, per garantire i più alti livelli di sicurezza alimentare e una shelf-life all’altezza, è necessario creare ambienti di stoccaggio adeguati e soprattutto far affidamento su sistemi di trasporto refrigerato in grado di mantenere inalterate le caratteristiche e le proprietà organolettiche dei prodotti.

L’esperienza e il know how pluriennale nell’industria dei gas tecnici hanno permesso a SIAD di progettare e sviluppare nuove tecnologie dedicate al segmento della logistica refrigerata: COOOL® FreeToGo è il risultato di questo lavoro.

È una soluzione innovativa e green, alternativa ai sistemi obsoleti attualmente in uso. Impiega il refrigerante R-744 e garantisce la risoluzione delle problematiche più comuni del comparto:

  • Mantenere realmente la catena del freddo
  • Semplificare la gestione della logistica
  • Accedere facilmente ai centri urbani
  • Impiegare tecnologie a basso impatto ambientale
  • Utilizzare sistemi di refrigerazione silenziosi.

La rivoluzione nella catena del freddo

COOOL® FreeToGo è l’innovativo sistema di trasporto refrigerato su gomma che sfrutta il potere frigorigeno della CO2 R-744 per il trasporto dell’ultimo miglio. Ma non solo: si adatta perfettamente a tutte le necessità del trasporto refrigerato su gomma.

COOOL® FreeToGo è dedicato a veicoli fino a 3,5 tonnellate, viaggia a costo energetico ridotto e prevede un circuito di refrigerazione privo di compressore, indipendente dalla trazione e quindi garantito anche a motore spento, evitando così ulteriori consumi di carburante ed emissioni rumorose e inquinanti.

Come funziona COOOL® FreeToGo

Questa soluzione permette di convertire i mezzi di trasporto in efficienti sistemi refrigeranti in grado di abbattere le temperature 10 volte più velocemente, rispetto ai veicoli tradizionali, e di mantenerle con costanza durante il viaggio, ed è capace di operare per il fresco o per il surgelato.

Durante l’attività, l’aria raffreddata dallo scambiatore termico viene immessa nel vano di carica permettendone la termoregolazione, mentre il gas refrigerante naturale, arrivato a fine ciclo, viene diretto all’esterno del corpo del veicolo.

Per l’utente, inoltre, il funzionamento di COOOL® FreeToGo è molto semplice, intuitivo, come in un mezzo frigorifero tradizionale: può essere programmato, attivato, regolato e spento da un pratico pannello operatore in cabina. Compatibile con industria 4.0 per il monitoraggio dei parametri e del gruppo frigo da remoto, assicura considerevoli vantaggi economici.

Come si ricarica il sistema

Anche il sistema di ricarica è estremamente agevole, sicuro e quasi totalmente automatico. Presso il sito preposto del cliente vengono installati:

  • Un serbatoio di stoccaggio con capacità flessibile, da definire in funzione alle esigenze del cliente e al numero di furgoni da rifornire
  • Un distributore di anidride carbonica con blocco automatico a conclusione riempimento

L’unico intervento manuale richiesto è l’attacco delle manichette di ricarica, dotate di innesto rapido.

Coool FreeToGo SIAD

Trasporto refrigerato su gomma: ecco tutti i vantaggi del sistema COOOL® FreeToGo

L’innovazione introdotta da COOOL® FreeToGo supera i limiti del sistema di trasporto tradizionale nell’ambito della catena del freddo, generando quindi vantaggi non solo per le imprese, ma anche per i lavoratori, per i consumatori finali e per l’ambiente.

Eccoli riassunti per punti.

Semplificazione della logistica

Uno dei punti di forza di COOOL® FreeToGo è la riduzione del numero di componenti rispetto a un impianto tradizionale. Questo implica una migliore user experience per i lavoratori, ma, soprattutto, la minimizzazione della manutenzione ordinaria e, di conseguenza, minori rischi di interruzione del servizio. Inoltre, l’abbattimento veloce della temperatura assicura la disponibilità immediata del veicolo anche in occasione di trasporti improvvisi.

Performance elevate e sicurezza

Come accennato, il funzionamento di COOOL® FreeToGo è completamente autonomo rispetto alla trazione del mezzo:ciò permette di risparmiare carburante, inoltre è compatibile con le trazioni elettriche. Infine, il gas refrigerante non entra mai nello spazio di carico, quindi il sistema è estremamente sicuro.

Eco-friendly

Il gas refrigerante impiegato è l’R744: alternativa ecologica ai gas fluorurati e, grazie alle tecnologie sviluppate dalle società appartenenti al gruppo, prodotto da SIAD attraverso un ciclo virtuoso di upgrading del biogas, dal bassissimo impatto ambientale.

COOOL® FreeToGo rispetta i canoni di sostenibilità per l’abbattimento delle emissioni da gas serra a elevato potere di riscaldamento globale, secondo quanto richiesto dal Green Deal europeo e dal Regolamento n. 517/2014 del Parlamento Europeo.